Diamonds Hotels e Resorts Malè (Maldive)

Resort di lusso con clientela internazionale ubicato su più atolli alle Maldive. Dotati di vari ristoranti con cucina locale
e internazionale.

Le strutture gestiscono una media di 150-200 colazioni e pasti con uno scarto medio giornaliero di poco al di sotto dei 250Kg, richiedendo l’utilizzo di almeno due macchine che talvolta lavorano entrambe con due cicli giornalieri per macchina.

➢ Tipologia scarto organico Rilevante quantità scarti di frutta, verdure, pesce e carboidrati
➢ Quantità quotidiana media di scarto organico prodotto per resort 200-300 Kg

Problema

La raccolta è gestita direttamente dalle strutture ricettive e avviene accumulando il rifiuto organico in luoghi più o meno appartati, maleodoranti e pieni di insetti, topi e uccelli. Una volta per settimana o anche con più frequenza, viene trasportato attraverso il villaggio, verso l’approdo delle barche, dove una chiatta preposta lo trasporterà in seguito verso isole (nei pressi della capitale Malè) preposte alla raccolta e all’incenerimento dei rifiuti.

Questa gestione era piuttosto costosa e soprattutto in forte contrasto con l’immagine dei resorts, oltre che in netto contrasto con gli obiettivi politici del governo maldiviano, volti alla sostenibilità ecologica per la protezione degli atolli e della barriera corallina.

SOLUZIONE ADOTTATA

Acquisto ed utilizzo di un nr. 5 macchine EFR100 EcoSwiss per gestire tutto lo scarto umido organico prodotto giornalmente dalle varie strutture situate su tre atolli separati.

Installazione del macchinario nell’aree riservate ai servizi della ristorazione, adiacenti alla zona di preparazione rappresentata dalla cucina principale del resort. La poca acqua di condensa prodotta viene evacuata nel vicino scarico.

Quantità quotidiana media di prodotto riutilizzabile direttamente sull’isola come ammendante per piante e fiori: 20 -30 Kg per macchina (x 5 Mc =125-150Kg)

Elenco Vantaggi e Risparmi Economici (quantificabili)

  • Eliminazione totale cattivi odori nei pressi di tutta la struttura valore non quantificabile ma di fondamentale e grande impatto/immagine per la struttura e il suo prestigio; aspetto fondamentale per la scelta dell’acquisto dei macchinari
  • Eliminazione totale della necessità di utilizzo cella refrigerata per stoccaggio dello scarto organico (100%); valore pari a circa 30’000 € (3 resort)
  • Eliminazione totale dei costi di manutenzione e riparazione della cella refrigerata; valore pari a 4’000 €/anno (3 resort)
  • Riduzione costi personale per pulizia, ricondizionamento e sanitizzazione area refrigerata (circa 80%); valore pari a 4’000 € (3 resort)
  • Miglioramento del decoro e pulizia generale dell’area esterna e interna della struttura; valore non quantificabile ma di grande e fondamentale impatto/immagine
  • Eliminazione totale dei costi e della gestione per lo smaltimento del rifiuto organico, grazie all’eliminazione della necessità di stoccare e trasportare via mare gli stessi

Risparmio una-tantum: 30’000 € (3 resort)

Risparmio medio-annuo: circa 50’000 € (3 resort) (e utilizzo residuo come ammendante compostato misto direttamente in loco)

Ambiente lavorativo pulito, privo di percolati e odori molesti: L’immagine per il resort nei confronti degli ospiti non ha prezzo!

Scarto iniziale

risultato finale

L’immagine per il resort nei confronti degli ospiti non ha prezzo!

Impatto sui rifiuti con utilizzo di EFR

  • Kg di scarto organico annuo prodotto: 24’000 – 30’000 Kg
  • Riduzione rifiuto organico prodotto/anno circa il 80-90%
  • Kg di rifiuto organico in meno/anno fra i 19’000 – 25’000Kg